« Se questo è un uomo | Principale | La valigia nera »

Commenti

Feed Puoi seguire questa conversazione iscrivendoti al feed dei commenti a questo post.

luciano / il ringhio di Idefix

Come sai, io sto a sinistra (ci sono sempre stato e penso che sempre ci starò, finchè camperò). Ma questa manfrina dell'ordine e contrordine, del suv tassato suv non tassato, della tassa messa e poi tolta oppure tolta e poi messa, di questo modo sciagurato di comunicare da parte del governo e della maggioranza...mi dà ai nervi. E posso solo immaginare con sgomento quanto dia ai nervi a chi non è amico del governo Prodi. Mi chiedo: ma si rendono contro, i nostri dirigenti, che facendo così si inimicano l'Italia? Che facendo così danno un'immagine pessima della Finanziaria?

Vladimiro

Caro Luciano, siamo sempre sulla stessa lunghezza d'onda..
Non ho capito cosa abbia in mente questo governo, se non suicidarsi e tornare al peggio..
V.

Teppista

Luciano: è una settimana che ti continuo a dire che così non và, che Prodi è un incompetente, che si barcamena tra i partiti, che si deve vendere una cosa per portarne a casa un'altra. Lo sai che io non stò dalla vostra parte ma qui non si tratta di dare ai nervi, si tratta di restare allibiti. Guarda che Visco, ai tempi dell'accorpamento di 17 tasse nell'IRAP, aveva già fatto di questi casini (è un'esperto! e sinceramente non so perchè Prodi se lo è andato a riprendere). A' la prochaine.

Teppista

Luciano: scusa la cattiveria; mi sembra di leggere "Il Candido" quando dici: "Ordine e contrordine compagni...". Dai era solo una battuta !

I commenti per questa nota sono chiusi.

Carosello

Disclaimer e Privacy

  • Questo blog non è una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità: non può pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Eventuali marchi e immagini relative sono protette da copyright e sono proprietà dei rispettivi marchi. Qualora gli autori o i detentori di diritti volessero rimuovere il materiale di loro proprietà eventualmente presente su questo blog, basta che lo richiedano scrivendo a vladimiro.dagostino@gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione. Il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i commenti e i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi. Questo sito (di proprietà di TypePad) utilizza solo cookie tecnici, necessari a favorire la navigazione, non vengono quindi utilizzati per scopi ulteriori.
Blog powered by Typepad
Iscritto da 07/2005
La mia foto

Pinterest