« Perduto | Principale | Festa della Toscana »

Commenti

Feed Puoi seguire questa conversazione iscrivendoti al feed dei commenti a questo post.

Raschiabarile

Per la donna rumena stuprata ieri da albanesi il simp. Borghezio ha detto qualcosa? mi sa di no poiche' in questo caso era in conflitto di interessi..

www.lemin.blog.kataweb.it

Mi hanno sequestrato nel 1990 e mi hanno clonato nei panni della persona che si desiderava esibire nei panni del cattivo per farmi pagare la stupidità di un (“sistema”) privato anti l’interesse comune! Inoltre mi hanno bruciato in giustamente oltre 15 anni della mia vita, la parte le più bella dopo averla vissuta in una condizione degradata, disumana e umiliante per un essere umano come hanno testimoniato i romani e gli organismi degli stranieri che seguivano con attenzione questo scandalo da molti anni!

Vladimiro

Borghezio è una vergogna vagante...
NOn ha detto nulla, faceva il buonista...
V.

Pollon

come donna... che tristezza di paese.

lucistar

ma scusa, e se poi ci vediamo e tu rimani incredibilmente deluso da me, che sono alta un metro e una banana, ho gli occhi storti, il naso rotto, la voce nasale, le gambe a x e poi parlo sempre, sono antipatica e dico le parolacce....
sei pronto?

Vladimiro

Vabbè, e allora io che sono un pervertito di 80 anni, con la piorrea e la gotta!
;)
V.

eugenio

ciao vladimiro

ti mando un pezzetto polisatirico
che ho messo su kata/politica una settimana fa.

La malafede e la menzogna della sinistra comunista, sono dimostrate dal documentario presentato dalla rai- news in funzione chiaramente antiamericana…
Mi ha detto Massimo Teodori quale bassezza hanno raggiunto i manipolatori della realtà, in confronto dei quali Satana è un santo.
Il filmato ci mostra una pioggia di fuoco che cade sulla città…spacciata al buio come Fallujah, ma in realtà si tratta di Piedigrotta, e gli operatori hanno invertito l’azione, e i fuochi d’artificio diventano bombe al fosforo…
Ma sentite dove si può arrivare…Ci sono alcuni marines che sparano da dietro a un muretto…poveri ragazzi…dopo tanta tensione si divertivano a sparare a palloncini colorati, e di premio avevano un orsacchiotto, da portarsi accanto a letto… Così soli..
C’erano centomila terroristi in quella città, che poi sono rimasti in pochi, perché si facevano saltare nelle moschee e nelle case per poi incolpare chi era andato da loro per liberarli..
Questa è la riconoscenza umana!
E tutto il boro talco trovato nelle case? Per questi mentitori è diventato …udite udite ... fosforo bianco…Forse che questi eroi non avessero diritto a una doccia dopo la battaglia?
Il massimo dell’impudenza è quella di aver dissotterrato i morti dal cimitero della città, in stato di avanzata putrefazione, per fotografarli come vittime del MK77 o che so come si chiama…ma
superano il colmo della vergogna nel rievocare il Vietnam e il napalm… usato talvolta laggiù per sopperire alla mancanza di energia elettrica dovuta al sabotaggio dei vietkong.
Giuliana Sgrena, quell’amica dei terroristi che scrive su manifesto,
sostiene persino che i rapitori erano americani che non volevano che lei portasse fuori le foto della battaglia…A questo si può arrivare per guastare l’amicizia con i nostri amici americani che ci hanno liberato dai nazifascisti… tanti anni fa…
Hanno persino pagato miliardi a un militare americano in licenza negli USA, il quale aveva partecipato alla battaglia, per fargli confessare che quel fuoco scioglieva la carne lasciando intatti i vestiti e i giubbotti esplosivi…Incredibile follia!
Ma come? L’apocalisse? “Ma faccia il piacere” direbbe Totò….
Io ci credo a Massimo Teodori, perchè è una brava persona.

ibisco

Verifica il tuo commento

Anteprima del tuo commento

Questa è solo un'anteprima. Il tuo commento non è stato ancora pubblicato.

In elaborazione...
Il tuo commento non può essere pubblicato. Errore di scrittura:
Il tuo commento è stato pubblicato. Pubblica un altro commento

I numeri e le lettere che hai inserito non corrispondono a quelle dell'immagine. Prova di nuovo.

Come ultima cosa, prima di pubblicare il tuo commento, inserisci le lettere ed i numeri che vedi nell'immagine qui sotto. Questo impedisce che programmi automatici possano pubblicare dei commenti.

Fai fatica a leggere quest'immagine? Visualizzane un'altra.

In elaborazione...

Scrivi un commento

Le tue informazioni

(Il nome è richiesto. L'indirizzo email non sará visualizzato con il commento.)

Carosello

Villa in vendita

  • IMAG0371
    Villa ristrutturata in vendita. Si trova nel comune di Prato, Zona Canneto. Si tratta di una fattoria ristrutturata negli anni '90. E' costituita da due differenti appartamenti. Appartamento A: rivolto a nord-sud-ovest, 270mq circa. Atrio, sala/salotto, cucina, sala con camino, 3 bagni, stanza di sicurezza, 4 camere (3 matrimoniali), lavanderia, 2 garage, ampie terrazze coperte, resede frontale. Appartamento B: rivolto est-sud, di 250mq circa. atrio, sala/salotto, cucina grande, 2 bagni (+1 da rifinire), soppalco con camera, 3 camere (2 matrimoniali), lavanderia, 1 garage, ampia terrazza con vista, resede frontale. Il terreno attorno alla casa è di circa 4 ettari, costituito da Uliveto, orti e bosco. Piccolo ricovero coperto (e accatastato) per trattore o auto.

Disclaimer e Privacy

  • Questo blog non è una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità: non può pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Eventuali marchi e immagini relative sono protette da copyright e sono proprietà dei rispettivi marchi. Qualora gli autori o i detentori di diritti volessero rimuovere il materiale di loro proprietà eventualmente presente su questo blog, basta che lo richiedano scrivendo a vladimiro.dagostino@gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione. Il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i commenti e i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi. Questo sito (di proprietà di TypePad) utilizza solo cookie tecnici, necessari a favorire la navigazione, non vengono quindi utilizzati per scopi ulteriori.
Blog powered by Typepad
Iscritto da 07/2005
La mia foto

Pinterest